Cabtutela.it

Irregolarità e conseguenti multe: ecco il responso di una serie di controlli della Guardia di finanza, finalizzati alla repressione del gioco illegale e delle scommesse clandestine.\r\n\r\n18 controlli effettuati, 11 irregolarità\r\n\r\nCon l’ausilio dei funzionari dell’Agenzia autonoma dei monopoli di Stato, hanno compiuto a Bari e provincia 18 interventi, accertando irregolarità in 11 casi (61%) e sequestrando sette apparecchiature elettroniche, tra terminali informatici (cosiddetti ‘totem’) e personal computer.\r\n\r\nMultate 20 persone, 13 denunciati\r\n\r\nI finanzieri hanno multato 20 persone, 13 delle quali sono state denunciate all’autorità giudiziaria, a vario titolo, per “esercizio dell’attività di scommesse in assenza della prevista licenza di pubblica sicurezza”, “esercizio abusivo dell’attività di raccolta scommesse in assenza di autorizzazione Aamms” e per “violazione agli obblighi di identificazione dei clienti”.\r\n\r\nSale scommesse abusive\r\n\r\nSono state individuate alcune sale di scommesse sportive allestite come se fossero centri autorizzati dall’Aamms ma in realtà non avevano nessuna certificazione.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui