Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

In ritardo rispetto agli anni passati, dopo le polemiche sull’addio alle palme e l’installazione di panchine temporanee, in attesa dei lavori di restyling, oggi il Comune ha acceso il tetto di luci su via Sparano. A 13 giorni dal Natale anche la strada simbolo dello shopping, che negli ultimi due fine settimana è stata letteralmente invasa da migliaia di persone,  si illumina per le feste.\r\n\r\nEntro domani termineranno gli interventi di sistemazione delle ultime luminare sulla Muraglia, da piazza del Ferrarese a Santa Scolastica, su 30 palme tra lungomare Nazario Sauro, Santa Scolastica e corso Vittorio Emanuele,  sui 4 archi d’accesso in piazza Chiurlia e sui balconi di Palazzo di Città. Tra gli altri luoghi della città illuminati per le festività natalizie rientrano il giardino vicino la fontana di piazza Moro, gli alberi che costeggiano l’asse centrale di piazza Umberto e i particolari architettonici della facciata degli edifici che si affacciano su piazza Federico II di Svevia.\r\n

“Quest’anno, accanto al progetto delle luminarie iniziali, che prevedeva l’allestimento della muraglia, di Palazzo di città, della fontana di piazza Moro e di largo Chiurlia, abbiamo scelto di illuminare anche via Sparano – dichiara il sindaco Antonio Decaro -. Lo abbiamo fatto come forma di risarcimento per i commercianti che hanno vissuto e vivranno i disagi dovuti al cantiere per la riqualificazione della strada, che partirà il prossimo 9 gennaio. Ancora una volta i grandi marchi delle multinazionali presenti sulla strada più importante di Bari non hanno mostrato nessun interesse ad addobbare la strada, a differenza di tante altre strade cittadine, anche nelle zone più periferiche, dove i commercianti baresi hanno finanziato luminarie e allestimenti natalizi. A loro va il mio ringraziamento, come sindaco e come cittadino, perché dimostrano di amare la nostra città. Mi auguro che questo comportamento diventi un esempio per tutti gli altri commercianti, soprattutto per quelli che svolgono la loro attività sulle strade centrali e per questo, di fatto, sono favoriti”.

\r\n

“Anche in via Sparano sono arrivate le luminarie – aggiunge l’assessore allo Sviluppo economico, Carla Palone –  questo pomeriggio abbiamo acceso il tappeto aereo di luci che illuminano l’intera via dello shopping cittadino. Abbiamo fatto uno sforzo per rendere più bella la strada che accoglie centinaia di cittadini come in questo fine settimana hanno popolato il centro per gli acquisti di natale e per le tante iniziative del cartellone degli eventi del Natale 2016″.

\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui