Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

“Non ho mai mollato, per farmi trovare pronto con i felsinei o in un altra avventura. Sono qui per ritornare nella massima serie”: grinta e determinazione sono le qualità mostrate da Archimede Morleo, nuovo acquisto del Bari, nella presentazione alla stampa al San Nicola. Il mancino, originario di Mesagne, ingaggiato dal Bologna, ha firmato un contratto fino a giugno 2018.\r\n\r\nIl corteggiamento del Bari è iniziato in estate\r\n\r\n”Già questa estate ho fatto di tutto per venire qui ma il Bologna non ha dato il via libera”.\r\n\r\nL’ex compagno nel Bologna Brienza\r\n\r\n”Brienza è di un altro pianeta. Con Ciccio ci siamo sentiti tanto in questi giorni. Ho visto molte partite del Bari. Sono qui per la fiducia del ds Sogliano”.\r\n\r\nPronto a giocare\r\n\r\n”Fisicamente? Sono allenato, ho voglia di tornare a giocare (ha collezionato solo 24′ nel girone d’andata, ndr)”.\r\n\r\nLa voglia di tornare in A\r\n\r\n”Cosa chiedo alla mia carriera? Ritornare in serie A e giocare davanti ad un pubblico importante. Non manca la qualità al Bari, ci vuole forse più autostima”.\r\n\r\nPuò giocare sia in una difesa a tre che a quattro\r\n\r\n”Colantuono? Non lo conosco. I prossimi giorni saranno fondamentali per interpretare al meglio le nostre qualità. Posso giocare sia in una difesa a tre o a quattro”.\r\n\r\nLa curiosità sul nome di battesimo\r\n\r\n”Il nome Archimede lo devo a mio nonno”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui