Cabtutela.it
acipocket.it

Chiede in continuazione soldi ad un’anziana residente nel quartiere Carrassi di Bari e, al suo rifiuto, le punta un coltello alla gola e la minaccia di morte. Finisce in manette con l’accusa di estorsione e violenza privata Silvio Patruno, senzatetto barese di 41 anni.\r\n\r\nLa conoscenza tra Patruno e la donna risale al 2015, quando il senzatetto accetta in cambio di denaro di svolgere alcuni lavoretti domestici nell’appartamento dell’anziana signora. Nel tempo però le richieste di denaro si sono fatte sempre più insistenti e ai rifiuti della donna sono seguiti episodi di violenza e minacce continue. In un’occasione l’uomo ha minacciato di morte lei e la sua famiglia, puntandole alla gola un coltello. Negli scorsi giorni l’anziana ha però deciso di denunciarlo alla polizia. L’uomo è attualmente ai domiciliari.\r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui