Una bruciante sconfitta a Trani e la decisione sorprendente della dirigenza: da qui alla fine del torneo si giocherà senza la maglia ufficiale biancorossa. Questa la decisione dei vertici del Barietta 1922, club che milita in Eccellenza. La dirigenza è intervenuta per sancire la propria dissociazione dalle prestazioni sconcertanti della squadra.

“In virtù delle ultime due deludenti uscite culminate con le sconfitte contro Avetrana e Vigor Trani – è scritto nella nota del club – nelle ultime gare di campionato i calciatori non indosseranno i nostri gloriosi colori sociali”.
Tra i provvedimenti c’è anche la scelte di non convocare più alcuni tesserati nelle ultime gare di campionato: “Pur considerando tutti responsabili di quanto avvenuto e pur avendo preso in considerazione una drastica epurazione, la società – conclude il comunicato del Barletta – metterà a disposizione dell’allenatore Massimo Pizzulli il numero necessario di giocatori per disputare le gare contro Noicattaro ed Hellas Taranto senza gravare troppo sulla Juniores impegnata nel fine settimana nello spareggio contro l’Audace Cerignola”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here