Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Il 16 febbraio fu trovato su una spiaggia di Monopoli il corpo senza vita di una neonata di nove mesi. Dall’autopsia della piccola gli inquirenti scoprirono che la piccola era nata viva. Sono partite serrate indagini per individuare la madre. Ieri la polizia ha fermato una donna di 23 anni, disoccupata, ritenuta responsabile del reato di omicidio volontario: la donna avrebbe causato la morte della figlia appena nata abbandonandola subito dopo il parto su una spiaggia del litorale di Monopoli. Ora è nel carcere di Trani.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui