Bari, arriva il meeting nazionale Moto Guzzi: allestito il villaggio in piazza LibertĂ 

    Dalle ore 12 sarà possibile iscriversi all’evento, che per la prima volta si tiene nella città di Bari, organizzato da Moto Guzzi World Club in collaborazione con Aquile Partyinmoto a.s.d e F.lli Costantino concessionaria Moto Guzzi Bari.

    3718

    Al via da domani venerdì 21 aprile, con l’allestimento del villaggio in piazza Libertà, il meeting nazionale Moto Guzzi 2017. Dalle ore 12  sarà possibile iscriversi all’evento, che per la prima volta si tiene nella città di Bari, organizzato da Moto Guzzi World Club in collaborazione con Aquile Partyinmoto a.s.d  e F.lli Costantino concessionaria Moto Guzzi Bari.

    Poste Italiane, partner della manifestazione, per l’occasione, ha disposto un servizio di annullo filatelico speciale.

    Il programma delle iniziative per i “guzzisti” che saranno ospiti della città di Bari dal 21 al 23 aprile sono stati illustrati  alla presenza degli assessori alle Attività  economiche, Carla Palone, e allo Sport,  Pietro Petruzzelli, dal presidente del Moto Guzzi World Club, Mario Arosio e dalla  presidente Aquile Partyinmoto asd, Anna Ungaro.

    Alla conferenza stampa hanno partecipato Nando Costantino responsabile di F.lli Costantino concessionaria Moto Guzzi Bari e il grafico Paolo Racano autore del logo della  manifestazione.

     “Presentiamo con piacere questo meeting – ha detto l’assessore Palone – per la prima volta qui a Bari. Un evento importate per la cittĂ  che ci rende orgogliosi e  soddisfatti  per  il  circuito virtuoso che genera nell’indotto, penso ad esempio all’avvento delle nuove tendenze della moda e dell’abbigliamento specializzato per i motociclisti. Dal punto di vista ricettivo, l’amministrazione è pronta per sostenere l’impatto certamente positivo che il meeting produrrĂ  in cittĂ  e che coinvolgerĂ  varie attivitĂ  commerciali: a partire dalla ristorazione e dai tanti operatori commerciali che per  l’occasione hanno fatto rete e si sono coordinati per un unico obiettivo: rendere il meeting un successo. Inoltre ritengo fondamentale il coordinamento con la CittĂ  metropolitana, rappresentata in questa  occasione  dal Comune di Alberobello. Sappiamo infatti che nel programma riservato ai guzzisti e agli accompagnatori al loro seguito è prevista una sosta ad Alberobello”.

    “L’amministrazione – ha osservato l’assessore Petruzzelli – in poco tempo è riuscita ad organizzare in contemporanea al Meeting Nazionale Moto Guzzi 2017 eventi quali VivicittĂ  e  il 56° torneo delle regioni di Calcio a 5 della Figc, che vedrĂ  gareggiare oltre 1500 atleti. Questo significa che Bari, in questo periodo, è una cittĂ  estremamente accogliente che ancora una volta trae benefici dal turismo sportivo. Il  nostro obiettivo è quello di valorizzare il territorio mettendo in piazza la gastronomia di qualitĂ , le bellezze architettoniche e naturali e l’innata capacitĂ  dei baresi di non far sentire nessun ospite straniero”.

    Il presidente del Moto Guzzi World Club Mario Arosio ha sottolineato che: “Non si tratta di un semplice raduno, ma di un vero e proprio evento nazionale che vede, fino ad ora, già oltre 350 iscritti on line, appassionati provenienti da tutta Italia, che verranno a Bari per scoprire e divulgare le bellezze del territorio e per onorare il motto della manifestazione: in questa città nessuno è straniero”.

    LIMITAZIONI AL TRAFFICO E ALLA SOSTA

    Per  consentire il  regolare svolgimento della  manifestazione sono state  disposte le seguenti limitazioni al traffico e alla sosta:

    Dalle ore 05.00 del giorno 21 aprile 2017 alle ore 20.00 del giorno 23 aprile 2017 e, comunque, fino al termine delle operazioni di smontaggio, è istituito il “DIVIETO DI SOSTA – ZONA RIMOZIONE” in piazza della LibertĂ ;

    Il giorno 23 aprile 2017, dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e, comunque, fino al termine delle esigenze, è istituito il “DIVIETO DI TRANSITO” sul c.so Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Cairoli e via Andrea da Bari.

     

    Ti potrebbero interessare...


    caricamento...

    LASCIA UN COMMENTO:

    Please enter your comment!
    Please enter your name here