Cabtutela.it
acipocket.it

Da sottosegretario al Lavoro del governo Gentiloni all’ingresso in Forza Italia. Massimo Cassano, parlamentare barese, che poco più di un mese fa spiegava il progetto politico di Alternativa Popolare, starebbe per lasciare il Nuovo centro destra di Angelino Alfano per riabbracciare nuovamente Forza Italia. Sarebbero pronte anche le sue dimissioni dalla carica di governo.

La notizia trapela tra i corridoi della politica romana ed è ripresa da una nota del partito pugliese, che conferma la trattativa ma smentisce le voci di un accordo su una candidatura blindata in Puglia e il ruolo di vicecoordinatore regionale. La nota è pubblicata da Luigi Vitali, coordinatore regionale di Forza Italia, Francesco Paolo Sisto, coordinatore provinciale di Bari, i senatori Michele Boccardi e Antonio Azzolini, e l’onorevole Elvira Savino.

“Leggiamo di un imminente ingresso in Forza Italia del senatore Cassano, peraltro ancora sottosegretario di Stato del governo Gentiloni. Ci stupiamo della notizia e dei ruoli che sarebbero appannaggio del sottosegretario che, allo stato, non ci risultano essere stati concordati. Eravamo a conoscenza di una trattativa in merito ma sapevamo anche che, come sempre affermato dal presidente Berlusconi, ove si aderisca a Fi non vi devono essere ruoli di partito né mortificazione di chi in Fi ha sempre creduto”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui