Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it
Il 25 novembre 2016 venivano approvate due delibere di giunta con le quali si intitolavano tre giardini della città di Bari a 3 donne vittime della mafia: Palmina Martinelli, Francesca Laura Morvillo ed Emanuela Loi. Ma dopo sei mesi non sono ancora arrivate le targhe.
“Ci dicono – denunciano i consiglieri dei Cinque Stelle Sabino Mangano, Alessandra Simone e Claudio Carone – che al momento parrebbero mancare le dovute coperture a bilancio per acquistare le targhe ed effettuare l’installazione delle stesse.  Il tutto rasenta l’incredibile quando apprendiamo invece che per un buffet o light lunch come quello approvato in determina il 12/04/2017, si impegnano le casse comunali per 550 euro. Per un light lunch dell’ultimo minuto i soldi ci sono – concludono – per ricordare Palmina, Francesca ed Emanuela bisogna “raschiare il fondo del barile” e sperare di trovarli”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui