Cabtutela.it
acipocket.it

La polizia ha arrestato in flagranza di reato, Alessio Marzulli, 22enne barese, con precedenti di polizia anche specifici, responsabile di coltivazione, ai fini di spaccio di marijuana.

I poliziotti della squadra mobile hanno appreso che il giovane (già arrestato il 24 giugno scorso per detenzione ai fini di spaccio di cocaina) coltivava, nella sua abitazione del quartiere Japigia, alcune piante di marijuana ai fini della commercializzazione dello stupefacente.

La perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire, su un balcone, tre piante di marijuana con infiorescenze pronte per la raccolta e la successiva essiccazione. Gli arbusti erano occultati alla vista dei vicini da un pannello di foglie sintetiche.
Il 22enne si trova agli arresti domiciliari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui