Cabtutela.it
acipocket.it

Messaggi sui display stradali, volantini e autoemoteca nei centri commerciali: per risolvere una grave emergenza sangue in provincia di Taranto si stanno adottando tutte le soluzioni possibili.

A lanciare l’allarme anche la sezione di Martina Franca dell’Avis (Associazione volontari italiani sangue): “In tutta la provincia di Taranto – si legge nella nota – c’è assoluta mancanza di sangue di tipo 0, negativo e positivo, e grandissima carenza di tutti gli altri gruppi, sia positivi che negativi. Un’emergenza che sta facendo rinviare o sospendere interventi chirurgici e trasfusioni in pazienti affetti da patologie ematiche con conseguenze davvero preoccupanti”.

Le istituzioni e le associazioni di volontariato si sono mobilitate. “Il Comune di Taranto – prosegue la nota – ha utilizzato i display stradali per invitare alla donazione, il presidio ospedaliero Santissima Annunziata di Taranto sta facendo girare l’autoemoteca per i centro commerciali, al fine di andare incontro a tutti i potenziali donatori”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui