Cabtutela.it
acipocket.it

Bellezza. Bellezza nella sua dimensione etica e non solo estetica. Bellezza che diventa sinonimo di creatività e libertà. Questo il tema della XVI edizione dei Dialoghi di Trani che si terrà dal 20 al 24 settembre nel centro storico di Trani, e nei comuni di Bisceglie, Barletta, Corato ed Andria. Un tema forte e per nulla scontato, scelto per sollecitare dialoghi e riflessioni sul presente e sulle possibilità di incidere nel futuro.

Si parte mercoledì 20 con la lectio magistralis del filosofo francese Serge Latouche, mentre venerdì 22 sarà il turno del vignettista statunitense Tom Tomorrow (tra i finalisti del premio Pulitzer 2015 per i suoi editoriali a fumetti) che affronterà il tema della “bellezza contro gli orrori della post-verità” presso il Polo Museale di Trani. Sabato 23, invece, luci puntate sulla Scuola Holden (scuola di storytelling fondata e diretta dallo scrittore Alessandro Baricco) che terrà, in collaborazione con il festival, una delle ultime sessioni di test d’ammissione per il Biennio in storytelling & performing arts presso la Biblioteca Comunale. Sarà inoltre possibile seguire i principali appuntamenti della rassegna in live streaming sul canale di Rai Cultura, media partner del Festival con Rai Radio 3, e il canale TV2000 che proporrà approfondimenti sui temi con ospiti del Festival.

Cinque giorni intensi quelli dei Dialoghi, uno degli eventi culturali più importanti  del Sud Italia, dopo aver ricevuto il premio Gutenberg per l’edizione del 2013 e il Premio per la migliore manifestazione di promozione del libro e della lettura di rilevanza nazionale conferito dal Ministero per i Beni e le Attività culturali nel 2009.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui