Cabtutela.it
acipocket.it

“Per la prima volta ad Acquaviva la gestione del campo sportivo è stata affidata secondo una regolare gara d’appalto e questo è il risultato: uno sfregio mafioso contro la legalità”. E’ quanto denuncia il sindaco di Acquaviva delle Fonti, Davide Carlucci, sulla sua pagina facebook commentando l’incendio che ha sfregiato il campo da calcio comunale. Carlucci ha pubblicato anche le foto dello scempio.

“Stiamo facendo analizzare le registrazioni delle telecamere. Una volta individuati i responsabili, chiederemo di andare fino in fondo per punire loro e i mandanti”, annuncia. Le fiamme sono state appiccate intorno alle 4 del mattino tra sabato e domenica e hanno distrutto il chiosco all’interno dello stadio comunale e danneggiato una parte della pista di atletica.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui