Stop ai dj set all’aperto in corso Vittorio Emanuele, nel centro storico e nel resto della città durante la Vigilia di Natale e il 31 dicembre. Il Comune sta predisponendo una ordinanza ad hoc, sul modello di quella dello scorso anno. In sostanza saranno vietati i dj set all’esterno, questo per evitare quell’assembramento di persone e quel caos durante il quale due anni fa scoppiò una rissa e un ragazzo fu pestato a sangue. Nella stessa ordinanza sarà poi vietata la vendita e il consumo di bevande in vetro.  A confermarlo il consigliere comunale Fabio Losito che sta seguendo la vicenda.

“Per tutto quello che accadrà all’interno dei locali saranno valide le regole di sempre – spiega Losito su Facebook –  Il Comune ha rivolto un invito ad organizzare concerti all’aperto in alternativa ai dj set, offrendo a tal fine una semplificazione dell’iter autorizzativo. Quindi i musicisti non saranno penalizzati da questa ordinanza, anzi. Possono legittimamente lagnarsene i dj, ma è chiaro che l’obiettivo dell’amministrazione non è evitare la diffusione di musica lounge, bensì evitare che la situazione degeneri assumendo i connotati di un rave party. L’unico obiettivo dell’ordinanza è quindi quello di creare i presupposti affinché si possa evitare il ripetersi di episodi come quello avvenuto il 24 dicembre del 2015″.

E poi aggiunge: “Il divieto per i dj  è ovviamente discutibile, ma sarebbe impossibile immaginare che il divieto possa valere solo per alcuni generi, in quanto sarebbe inimmaginabile affidare ai vigili urbani discrezionalità in materia. Da qui un divieto che sicuramente farà storcere il naso ad alcuni, ma che tra gli altri effetti ha quello di incentivare l’organizzazione di spettacoli dal vivo. Lo stesso schema varrà per la vigilia di Capodanno. Niente panico, dunque – conclude –  nessuno fermerà la musica”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here