“Con 8 società partecipanti al progetto “Elite” che fatturano più di 600  milioni di euro ed hanno più di 3.700 dipendenti, la Puglia si candida a diventare una delle regioni del Sud più presenti nel progetto per le imprese ad alto potenziale lanciato da Borsa Italiana in collaborazione con Confindustria nel 2012. Ulteriore dimostrazione del dinamismo delle imprese della nostra regione la quotazione di successo sul mercato Aim di Finlogic, prima azienda pugliese entrata in Elite nel 2012 che oggi ha partecipato come testimonial all’evento.”

Lo ha dichiarato il presidente dei giovani imprenditori di Confindustria Gabriele Menotti Lippolis in occasione del Forum “La Borsa ed i nuovi strumenti finanziari per le pmi”, organizzato a Milano a cui hanno partecipato tra gli altri il ceo di Finlogic Dino Natale, l’Head of ELite Growth Marta Testi, l’head of Mid&Small Caps Origination di Borsa Italiana Fabio Brigante, il ceo di KT& Partners Kevin Tempestini e il responsabile  relazioni istituzionali di Elite Roberto Race.

“Come giovani imprenditori di Confindustria Puglia – ha continuato Menotti Lippolis – puntiamo a supportare i nostri associati nel loro percorso di crescita e strumenti come Elite possono rientrare in pieno nell’agenda  di Confindustria Puglia. Se l’identikit dell’impresa che partecipa ad Elite è quello di un’azienda che ha grandi ambizioni e potenzialità di crescita di sicuro il territorio pugliese può esprimere molte realtà di altissima qualità.”

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.



caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here