Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Sarà inaugurato, venerdì, 26 gennaio, l’Anno Accademico 2017-2018 del Politecnico di Bari, il 27° dalla fondazione. La cerimonia inaugurale avrà luogo nell’aula magna “Attilio Alto” del campus universitario e sarà preceduta dalla Santa Messa (ore 8.30), che sarà celebrata, nella cappella del Politecnico “Sedes Sapientiae”, da Mons. Francesco Cacucci, arcivescovo di Bari-Bitonto.

Il programma prevede alle 10 l’inizio della Cerimonia con l’Inno Nazionale. Seguiranno, nell’ordine, gli interventi del Presidente del Consiglio degli Studenti, Andrea Barletta; del Rappresentante del Personale Tecnico, Amministrativo e Bibliotecario, Giuseppe Garofalo a cui farà seguito la Relazione del prof. ing. Eugenio Di Sciascio, Magnifico Rettore del Politecnico.

Ospite d’onore della cerimonia sarà il Peretz Lavie, presidente del prestigioso “Technion Institute of Technology” di Haifa (Israele), cui è stata affidata la prolusione d’inaugurazione.
Fondato nel 1912, in funzione dal 1924, Technion è la più antica università in Israele. Tra le prime 80 nel mondo conta sedi decentrate in Cina e Stati Uniti. E’ stata ed è tuttora uno dei principali attori alla base della crescita dell’industria e dell’innovazione tecnologica di Israele, compreso il cluster tecnico del paese in Silicon Wadi.

A conclusione della prolusione del professor Lavie, sono previsti gli interventi delle Autorità e quelli programmati. Nel pomeriggio, alle 17, al Museo della Fotografia, saranno consegnati dal Rettore i sigilli alla carriera ai neo pensionati del Politecnico di Bari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui