Praticare canottaggio e tutelare l’ecosistema subacqueo con uscite in barca nello specchio di mare tra il molo Sant’Antonio e la spiaggia di Pane e Pomodoro. L’associazione sportiva dilettantistica “Mare da Amare” propone di insegnare le basi del coastal rowing per vivere il lungomare in modo meno agonistico (circa 3 km) e in sinergia con il paesaggio naturalistico. “Praticare sport e ammirare la bellezza dell’ambiente marino – spiega nel video Patrizia Rossini, presidente Mare da Amare – aiuta anche la psiche oltre al corpo”.

Dai prossimi giorni con l’ausilio di istruttori e persone competenti Mare da Amare fornirà tutte le istruzioni necessarie nel corso di lezioni per la pratica della disciplina nautica. Per iscrizioni e informazioni: www.canottierimaredaamare.it, asdmaredaamare@gmail.com e sulla pagina Facebook.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here