Cisternino, chiuso dopo 39 anni l’Ashram punto di riferimento internazionale per la meditazione

econdo Federico Esposito, componente del consiglio di amministrazione,"per consentire una ristrutturazione materiale e morale". Da decenni era meta di artisti e viaggiatori di tutto il mondo in cerca di meditazione e ispirazione 

Da quasi 40 anni (39 per la precisione) era un punto di riferimento per persone di tutto il mondo vicine alla spiritualità e alla meditazione. E’ l’Ashram di Cisternino, immerso nella campagna della Valle d’Itria, proprio sul nuovo percorso della ciclovia recuperata sull’antico percorso dell’acquedotto pugliese.

Il centro fondato dalla fotografa genovese Lisetta Carlmi, ora 94enne, dal nome Bhole Baba sorto per volere del guru indiano Mahavatar Babaj ha chiuso (come riporta Repubblica Bari), secondo Federico Esposito, componente del consiglio di amministrazione,”per consentire una ristrutturazione materiale e morale”. Da decenni era meta di artisti e viaggiatori di tutto il mondo in cerca di meditazione e ispirazione

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.


caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here