Cabtutela.it

Lombardo di nome, siciliana d’origine, pugliese d’adozione. E’ l’identikit della nuova vicecampionessa europea di sollevamento pesi, categoria 53 kg. Jennifer Lombardo, classe 1991, ha regalato subito una gioia alla Fipe Puglia agli Europei di pesistica in corso a Bucarest, in Romania. Lombardo si è piazzata alle spalle della polacca Joanna Lochowska. Una medaglia frutto di grandi sacrifici, stavolta più che mai: l’atleta del gruppo Fiamme Azzurre, campionessa regionale e campionessa italiana nella categoria 58 kg, sotto la supervisione della direzione tecnica nazionale, ha seguito assieme al suo staff del centro sportivo di Valenzano, capeggiato dal barese Alessandro Ficco, un percorso alimentare per partecipare alla competizione riservata alle atlete di peso inferiore a 53kg.

Mai scelta fu più azzeccata con la Lombardo che ha colto tre medaglie d’argento. La prima nello strappo, sollevando 84 kg, la seconda nello slancio con una misura di 107 kg e la terza nella classifica generale, con 191 kg sollevati in totale. Le tre misure sono anche nuovi record italiani di categoria. Nella stessa competizione gloria anche per l’altra italiana Giorgia Russo, che con 80 kg sollevati nello strappo, 106 nello slancio e 186kg di totale ha conquistato il bronzo nella classifica generale.

Il percorso delle atlete pugliesi con la maglia della nazionale italiana continuerà giovedì, con la salentina Grazia Alemanno impegnata nella categoria 63 kg e l’olimpionica Giorgia Bordignon, fresca di 5 record italiani ai campionati nazionali di febbraio, impegnata venerdì 30 marzo nella categoria 69kg.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui