Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Nonnini arrestati dopo avere minacciato di morte i nipoti. Accade in via Ratto a Pra’ alla periferia di Genova. I due ultraottantenni sono stati però scarcerati stamattina, su disposizione del pubblico ministero Chiara Paolucci. Il motivo delle minacce è una eredità contesa, lasciata da un rapinatore morto, figlio dei due anziani.
La vicenda parte due anni fa e ne dà notizia l’Ansa: l’uomo lascia 200 mila euro su un libretto cointestato con i genitori. All’indomani della morte, la madre del rapinatore ritira tutti i soldi, lasciando a mani vuote i figli del defunto. I quali vanno dai nonni a reclamare la loro parte di eredità. “Non ho i soldi – ha sempre ripetuto la nonna – e quei pochi che ho li voglio dare alla Madonna”. La contesa va avanti per anni fino a ieri sera. I due nipoti trovano le sorelle dell’anziana in procinto di accompagnare l’anziana in una casa di riposo: dentro l’auto però, ci sono anche 150 mila euro in contanti. I due tornano alla carica e pretendono i soldi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui