Cabtutela.it
acipocket.it

In corsa per la promozione in A2 di pallavolo, la Pvg Bari ha vinto a Cagliari (2-3) nella gara 1 delle semifinali playoff. Il ritorno sarà la partita determinate della serie, sabato prossimo alle 17 al Palacarbonara.

La partita in Sardegna è un punto di svolta per la stagione della Pvg, deciso al tie-break: Liguori mette due volte palla a terra nell’inizio del mini-set, seguita da Cariello. Risponde Cagliari con la fast di Dimitrova, mani-fuori di Calì e un missile di Masala: 4-6. Marasco prende il posto di Binetti. Ace di Bettas per il 6 pari. Cariello scova un buco nella difesa di casa, arriva puntuale la fast di Labianca: 7-9. E’ Marasco (5 sanguinosi punti per lei in momenti topici della partita) a mandare in doppia cifra Pvg: 8-10. Un’altra fast di Dimitrova riavvicina le squadre e spinge Sarcinella a chiamare il time-out. Le centrali Pvg fanno la voce grossa sotto rete: 10-13. Cartellino giallo per il coach barese, ma le sue ragazze non si scompongono. Liguori chiude i conti perforando l’altissimo muro casalingo: 11-15.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui