Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

“Io sono pugliese, pensare ci sia un solo binario”, causa di “uno scontro tra due treni” che ha provocato morti e feriti “non mi lascia assolutamente indifferente”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ricordando così l’incidente tra Andria e Corato che provocò 23 morti e oltre 50 feriti.

Conte è il premier scelto da Movimento5Stelle e Lega per guidare la squadra di governo. Avvocato, è nato in provincia di Foggia e conosce bene, quindi, la Puglia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

  1. Il buon senso suggerirebbe di stare zitti se non si conoscono i fatti. In italia il 60% della rete ferroviaria nazionale (e non solo al Sud) è a binario unico, in linea con il resto d’Europa. Nella civilissima Norvegia la percentuale di binario unico è vicina all’80%; in Francia e Germania siamo tra il 50 ed il 60%. Gli incidenti non avvengono per colpa del binario unico, visto che in Germania nel febbraio 2016 ce ne è stato uno frontale e gravissimo con i massimi sistemi di sicurezza installarti proprio su un binario unico…
    Poi è pugliese è non sa che proprio sulla linea a cui ha fatto riferimento quasi il 70% dei binari sono già stati raddoppiati tra gli anni Novanta e gli anni Duemila? Si ponesse piutosto il problema delle altre regioni da terzo mondo, tipo Campania, Calabria, Sicilia e Sardegna. E soprattutto si facesse un giro: probabilmente capirebbe più di quanto ha “visto” standosene tranquillamente dietro una cattedra a Roma e Firenze.
    Cominciamo proprio bene, complimenti. Se il populismo è questo stiamo a posto…

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui