Cabtutela.it
acipocket.it

Il museo di Santa Scolastica sarà parzialmente inaugurato e aperto entro la fine dell’estate. Lo ha annunciato il sindaco di Bari, Antonio Decaro, nel video relativo a un sopralluogo notturno, pubblicato sulla pagina Facebook del primo cittadino: “Ieri sera siamo andati a vedere a che punto sono i lavori di restauro del museo archeologico di Santa Scolastica nella città vecchia. Contiamo entro la fine dell’estate di aprire il piano terra e tutta la parte che si vede nel video” scrive Decaro.

Nel video il sindaco di Bari ha mostrato lo stato dei lavori al piano terra, dove sono stati effettuati degli scavi e dove una parte della passerella è vetrata per ammirare la parte sottostante e dove c’è una parete su cui saranno proiettate immagini della storia di Santa Scolastica. Poi il chiostro, riqualificato con nuovi intonaci e nuova illuminazione, e le vetrine che ospiteranno i pezzi archeologici ritrovati nella città di Bari.

“Il piano terra sarà completo fra la fine di luglio e i primi giorni di settembre e lo potremo inaugurare – spiega Decaro nel video – il piano superiore sarà completato entro la fine dell’anno. Questa parte sarà collegata al bastione di Santa Scolastica, già utilizzabile, e agli scavi di San Pietro, che sono utilizzabili ma saranno riqualificati e restaurati nei prossimi mesi con un altro finanziamento che abbiamo ottenuto dal ministero dei Beni Culturali”.

SOPRALLUOGO NOTTURNO AL MUSEO DI SANTA SCOLASTICAIeri sera siamo andati a vedere a che punto sono i lavori di restauro del museo archeologico di Santa Scolastica nella città vecchia. Contiamo entro la fine dell'estate di aprire il piano terra e tutta la parte che si vede nel video.

Pubblicato da Antonio Decaro su martedì 19 giugno 2018


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui