Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Caldo più sopportabile a Sud, dove ieri si sono toccati anche i 35 gradi, e residua instabilità nel resto dell’Italia. Sono le previsioni per il weekend dei meteorologi del Centro Epson Meteo-Meteo.it, secondo cui “da oggi il caldo intenso lascerà il posto a correnti più fresche e a qualche temporale anche lungo la penisola”.

Sarà infatti una perturbazione a costringere l’anticiclone a ritirarsi con il proprio carico di aria bollente verso Algeria e Marocco. “Nel fine settimana – aggiungono – il tempo diverrà gradualmente più stabile, a parte qualche episodio temporalesco previsto per sabato, con temperature più vicine alle medie in tutto il Paese”. In particolare sabato ci saranno ancora dei residui episodi di instabilità al mattino lungo l’Appennino centro-settentrionale; nel pomeriggio anche sulle Alpi centro-occidentali, in Toscana, Irpinia, Lucania, Puglia centrale. In serata l’instabilità si smorzerà. Nel resto d’Italia la situazione sarà più tranquilla.

Per la giornata di domenica è atteso un ulteriore miglioramento, con sostanziale prevalenza di sole da Nord a Sud e caldo estivo nella norma. Potrà essere ancora ventoso tra Abruzzo, Molise, Puglia, alto Ionio e Sicilia. Anche l’inizio della prossima settimana, sottolineano, “sarà caratterizzato da prevalenti condizioni di tempo soleggiato e caldo estivo senza eccessi”. Tra la fine di martedì e mercoledì non si esclude il transito da Nord “di un nuovo nucleo instabile, che avrà effetti comunque locali e temporanei su Alpi, Nord-Est e zone interne adriatiche della Penisola”. Nella seconda parte della settimana si prospetterebbe un rinforzo dell’alta pressione a seguito del ritorno delle correnti sahariane e, di conseguenza, una nuova intensificazione del caldo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui