Bari, al Libertà nasce un laboratorio di rap. “Con la musica aiutiamo i giovani” – VIDEO

La prima lezione è del rapper Gaetano Occhiofino, in arte “Torto Og”, dei Bari Jungle Brothers

1483

Cabtutela.it
acipocket.it

E’ stato inaugurato a Spazio13 il laboratorio di scrittura creativa, composizione e pratica del rap rivolto a giovani del quartiere Libertà. Nello studio di registrazione del collettivo musicale Bari Jungle Brothers si è tenuta la prima lezione del rapper Gaetano Occhiofino, in arte “Torto Og”, in collaborazione con Adas – Accademia Delle Arti di Strada, start up di innovazione sociale.

“Attenti c’è qualcuno che ti squadra, qui c’è qualcosa non quadra”, si legge sulla lavagna su cui i minori hanno raccontato le loro difficoltà quotidiane e le speranze per il futuro messe in rima, a tempo con il beat. “E’ un lavoro importante per la città da parte di un gruppo musicale importante, è un modo di stare insieme anche in estate”, spiega nel video il sindaco Antonio Decaro. “Insegniamo a utilizzare il linguaggio rap, dall’italiano al dialetto barese”, ha aggiunto l’assessore Paola Romano. “Questo è uno spazio di inclusione sociale che rivaluta il quartiere, tramite workshop e laboratori”, ha aggiunto il rapper Nico Antonacci, alias Walino. “E’ un modo per stare bene, mettiamo a disposizione le nostre capacità per costruire canzoni con un messaggio”, ha concluso Torto Og.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui