Cabtutela.it
acipocket.it

Trasportava oltre mezzo chilo di cocaina nella portiera della sua automobile, ma è stato scoperto dai carabinieri durante in un controllo all’altezza del casello autostradale di Bari Nord. Per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, i militari del Nucleo Radiomobile di Bari hanno arrestato ieri mattina Simone Natali, 28enne di Scorrano (Lecce).

Alla richiesta dei documenti, a causa del suo atteggiamento sospetto ed insofferente, il giovane è stato sottoposto ad un più approfondito controllo e, tramite la centrale operativa, è giunta sul posto un’unità antidroga del vicino Nucleo Cinofili di Modugno. Grazie al fiuto del cane One,  che ha segnalato con insistenza qualcosa di sospetto all’interno della portiera lato guida dell’utilitaria, i militari operanti, dopo aver smontato il pannello a protezione della carrozzeria, hanno potuto rinvenire e sequestrare circa  grammi 575 grammi di cocaina.

Il 28enne è stato così arrestato ed è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui