Cabtutela.it

Entro fine ottobre in gran parte delle intersezioni di via Sparano (a eccezione di piazza Umberto e in prossimità della chiesa San Ferdinando) saranno installati circa 200 posti a sedere con lo schienale, oltre 30 cestini portarifiuti, 38 alberi e aree verdi. In aggiunta alle sedute “artistiche” già presenti nei salotti urbani a tema.

Questa mattina sono state rimosse le recinzioni nel primo angolo verde in via Principe Amedeo: “Via Sparano prende forma – ha detto l’assessore Giuseppe Galasso – il cantiere chiuderà entro fine novembre”.

“Era una richiesta dei cittadini – ha spiegato il sindaco Antonio Decaro -. Soprattutto da parte delle persone un po’ in avanti con l’età. Panchine più comode in zone d’ombra”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui