Cabtutela.it
acipocket.it
Aggredito in pieno centro per aver negato una sigaretta e un euro. Vittima un 72enne che pubblica su Facebook anche la sua foto con il volto tumefatto. Ha ricevuto un pugno e una spinta da un rumeno per aver negato dei soldi e una sigaretta nella zona della stazione. Il 72enne ha presentato denuncia.  Sulla questione interviene anche il parlamentare Marcello Gemmato di Fratelli d Italia.
“Non una pena, non lo sconto in galera qui in Italia, ma l’espulsione. Questo chiedo per il rumeno che nella serata di ieri ha sferrato un pugno, ferendolo e lasciandolo a terra, ad un uomo di Bari che gli ha negato 1€ ed una sigaretta. Continuano nel centro città -aggiunge Gemmato- aggressioni ai danni di cittadini per mano di stranieri ospiti e ‘risorse’. Al Governo chiedo inoltre di intensificare la presenza dei militari a presidio della città e delle periferie, soprattutto nelle zone densamente popolate da extracomunitari e nei periodi in cui Bari è meno vissuta dai cittadini che scelgono altre mete per le proprie vacanze. Alla politica dei proclami preferiamo i fatti, subito”.
Solidarietà è stata espressa anche dai consiglieri comunali di Fdl, Filippo Melchiorre e Michele Caradonna, che hanno ribadito la necessità di garantire maggiore sicurezza ai cittadini.
(foto Facebook – Guglielmo Rossini)

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui