Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Un 28enne tarantino e un 60enne barese sono stati denunciati ieri sera, a Bari, per fabbricazione e commercio abusivi di materie esplodenti, nel corso di controlli effettuati dagli artificieri antisabotaggio dell’Upgsp della Questura di Bari. Location dell’operazione il molo adiacente il porticciolo di Bari-Palese, sito autorizzato all’accensione dei fuochi pirotecnici in occasione dei festeggiamenti in onore di San Michele Arcangelo: qui gli artificieri hanno sequestrato 140 chilogrammi di materiale esplosivo, trasportato illegalmente ed eccedente al quantitativo autorizzato. Parte del materiale è inoltre risultato scaduto di validità e privo di omologazione e di marcatura CE.

Ai due uomini è stata contestata anche la violazione di norme riguardanti la messa a disposizione sul mercato di articoli pirotecnici e la prevenzione di infortuni e disastri.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui