Non solo dal quartiere Libertà. Anzi. Tra le circa 200 persone che hanno accolto l’arrivo del ministro dell’Interno, Matto Salvini, a Bari, in via Nicolai, c’erano tanti sostenitori, se non ammiratori, del segretario della Lega arrivati da altre zone della città, se non dalla provincia. Come le persone che abbiamo intervistato al termine della visita del politico milanese che hanno spiegato del perché lo apprezzino.

Delusi dai governi precedenti, per loro la Lega Nord al governo, se pur con lo stesso Salvini tra i suoi leader, rappresenta il passato. Ora ci sono questi tre mesi di Governo nuovo e di promesse attese: “Pulizia, ordine, lotta alla criminalità e igiene”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here