L’ultimo evento alla Feltrinelli ha nuovamente creato non pochi disagi in centro, tra strade chiuse e dispiego di forze dell’ordine. La denuncia è del consigliere comunale Giuseppe Carrieri.

“Mi chiedo e chiederò ancora una volta al sindaco Decaro: ma se tutti i commercianti del centro murattiano dovessero chiedere periodicamente di chiudere alcune vie prospicienti i loro negozi, sarebbe possibile e accettabile? E perché – commenta –  invece alla Feltrinelli da anni è consentito? E mi chiedo e chiederò ancora una volta al sindaco Decaro, chi rimborsa il Comune di Bari della pulizia che l’Amiu ogni volta effettua dopo gli eventi? E dei costi delle decine di vigili urbani impiegati per ore? Chi rimborsa e ristora commercianti e residenti, limitrofi la Feltrinelli, per i disagi e disservizi causati? È ora che questi privilegi, a un esercizio commerciale come gli altri, cessino e che gli eventi che la Feltrinelli intende organizzare non impattino così duramente su una parte della città, come mi viene testimoniato da centinaia di cittadini che periodicamente mi rappresentano i loro disagi. Oppure, che sia consentito a tutti di fruire delle agevolazioni ricevute dalla Feltrinelli. Ora basta!”, conclude Carrieri.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here