Cabtutela.it
acipocket.it

I poliziotti di Andria hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Trani su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di Francesco Ruggiero di anni 21 e Michele Suriano di anni 22. Rapina aggravata e lesioni personali, in concorso, i reati contestati.
I due sono ritenuti responsabili della rapina perpetrata, il 24 maggio scorso, ai danni di un cliente di una sala giochi in centro città. Alla vittima furono procurate lesioni giudicate guaribili in 30 giorni e, nella circostanza, Suriano minacciò il gestore dell’esercizio, intimandogli di non chiamare le forze dell’Ordine.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui