Emanuele Spedicato, il chitarrista dei Negramaro colpito il 17 settembre da emorragia cerebrale, ha lasciato la Rianimazione del ‘Vito Fazzi’ di Lecce ed è stato trasferito in un centro specializzato dove potrà affrontare un adeguato percorso di riabilitazione e recupero. Lo comunica la direzione sanitaria in un bollettino medico.

A poco più di un mese dall’arrivo in reparto e dopo i continui progressi registrati, i medici hanno valutato che le condizioni di salute del paziente fossero sufficientemente buone per poterlo dimettere nella massima sicurezza.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here