È allerta gialla su tutta la Puglia, con colore arancione per il bacino del fiume Lenne nel tarantino. Il bollettino diffuso dalla Protezione civile avverte dell’arrivo dell’autunno come lo si conosce e dei rischi idrogeologici dovuti alle precipitazioni sull’intero territorio regionale. Sono previsti temporali e vento forte, con un calo brusco delle temperature fino a 10 gradi. Un anticipo di quanto possa accadere per oggi lo si ha avuto ieri nel catanese e a Roma, dove le piogge intensissime hanno procurato allagamenti in decine di strade, alcune chiuse, come diverse stazioni della metro A e B.

L’allerta meteo è stata recepita con la decisione della chiusura di tutte le scuole a Napoli, dove sono attese precipitazioni altrettanto forti. La situazione dovrebbe peggiorare dalle ore del pomeriggio. Secondo il bollettino della Protezione civile ci saranno “precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Puglia settentrionale, meridionale e ionica, con quantitativi cumulati da moderati ad elevati; da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto della Puglia, con quantitativi cumulati
generalmente moderati. I fenomeni saranno accompagnati da frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Venti forti o di burrasca dai quadranti orientali, con locali raffiche di burrasca forte; mareggiate lungo le coste esposte.”venti forti o di burrasca dai quadranti orientali, con locali raffiche di burrasca forte sulla Puglia centro-meridionale e, dai quadranti settentrionali sulla Sicilia, specie zone occidentali. Mareggiate lungo le coste esposte”.

Previsti quindi temporali su buona parte della regione dove è stato predisposto il livello di “attenzione” dalla mezzanotte fino alle 18 ore successive. Si teme il rischio allagamenti. Il messaggio è stato recapitato alle prefetture dei capoluoghi e ai comuni.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here