Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Il questore di Foggia, Mario Della Cioppa, ha disposto la chiusura per 30 giorni della discoteca “Domus” dopo l’aggressione ad un 18enne di Lucera avvenuta nella notte del 21 ottobre scorso a poche decine di metri di distanza dal locale.

Per il pestaggio è stato fermato Aleandro Di Fiore, risultato essere stato impiegato abusivamente nei servizi di controllo all’ingresso della discoteca. L’uomo è accusato di tentato omicidio aggravato e porto e detenzione di armi. Intanto il 18enne di Lucera è ancora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di San Giovanni Rotondo, con la ritenzione di una piccola scheggia metallica nella mandibola. L’aggressione era iniziata proprio all’ingresso del Domus dove, verso le ore 2.00, il giovane si era presentato insieme ad altri due amici, chiedendo di entrare. Ingresso negatogli per la sua giovane età. La serata era infatti vietata ai minori di 21 anni.

Il violento pestaggio da parte del buttafuori del locale è terminato a poche centinaia di metri dalla discoteca dove il 18enne è stato ripetutamente colpito al capo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui