Alla fine sono riusciti ad arrivare con le loro forze al presidente della Regione, Michele Emiliano. Sono i 270 infermieri precari della Asl di Bari che hanno chiesto una proroga del loro contratto fino a dicembre e maggiori rassicurazioni in merito al loro futuro.

Diverse sono state le proteste portate avanti anche considerando la disparità di trattamento rispetto alle altre Asl pugliesi che avevano comunque prorogato i contratti fino a dicembre, procedendo anche all’inserimento del personale vincitore di concorso a tempo indeterminato. Domani i precari incontreranno Emiliano: la Regione ha fornito rassicurazioni in merito all’indizione di un nuovo concorso.

aqpfacile.it
progettoimmobiliaresrl.com
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here