Cabtutela.it
acipocket.it

Un gazebo in legno nella pineta San Francesco dato alle fiamme, con il rischio di provocare anche danni peggiori. Persone ancora non identificate, la notte scorsa, hanno vandalizzato il parco alla periferia di Bari, uno dei più frequentati da famiglie e runner. L’ennesimo atto vandalico in città, ancora una volta preso di mira una pineta.

 

“Chiediamo più controlli – commenta arrabbiato Peppino Milella dell’associazione IX Maggio – episodi del genere sono inaccettabili e non possono ripetersi. La pineta di San Francesco continua ad essere dimenticata”. Borderline24, la settimana scorsa, si è occupato dei parchi e aree verde abbandonate al loro destino, lasciate nel degrado e incuria. Dalla pineta di San Francesco, oggi vandalizzata, a parco Due Giugno la manutenzione scarseggia. Giochi per bambini semi distrutti e insufficienti, fontanine prese di mira dai teppisti, botole di servizio arrugginite e lasciate incautamente aperte, pericolose per i bambini, bagni impraticabili.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui