Un grande albero di 14 metri illuminato con 10mila luci a led in piazza del Ferrarese, un giardino tra le stelle e  cinque eventi di carattere internazionale. Il Comune predispone il programma per il Natale 2018.

Tante le novità e le sorprese di quest’anno: il grande albero di Natale,  un doppio palco di 98 metri quadri trasformato in un  pacco regalo. Tutto in piazza del Ferrarese.

A rendere magica l’atmosfera e a riscaldare il cuore dei passanti contribuirà l’impianto audio che trasmetterà, in filodiffusione, i medley dei più famosi evergreen natalizi.

Ma non è finita qui: la grande novità di quest’anno è la ‘passeggiata tra le stelle’, detta anche ‘Christmas Garden’, l’allestimento scenografico di un giardino temporaneo che si sviluppa su pianta a forma di stella. Il giardino, allestito con abeti ed essenze arboree per godere del benefico impatto del verde, partirà dal lato di piazza del Ferrarese che affaccia su corso Vittorio Emanuele fino al grande albero centrale.

Inoltre, per accogliere gli ospiti del Christmas Garden, un infopoint tutto all’insegna del verde, nel quale chiunque potrà ricevere informazioni sul programma di attività.

Saranno cinque gli eventi di respiro internazionale organizzati in tutto il periodo natalizio dal 6 dicembre, giorno dell’accensione dell’albero, al 6 gennaio, giorno dell’Epifania che chiuderà le feste.

E proprio il 6 dicembre, giorno in cui Bari celebra il suo santo patrono, San Nicola, si terrà la spettacolare accensione dell’albero di Natale con la partecipazione di un’ospite d’eccezione, Nicoletta Tinti, ex ginnasta olimpica, costretta sulla sedie a rotelle a causa di un’ernia discale, il cui esempio di vita testimonia la capacità innata di illuminare i momenti bui grazie al coraggio e alla determinazione. Lo spettacolo vedrà, inoltre, la partecipazione straordinaria della compagnia di danza ‘EleinaD.’, con la campionessa mondiale di danza aerea Claudia Cavalli e il coreografo Vito Cassano, entrambi collaboratori fissi della compagnia internazionale di danza Kataklò. La colonna sonora dell’evento, che ufficialmente darà avvio alle festività natalizie, sarà curata dalla Grande Orchestra Polifonica “Enrico Annoscia – Città di Bari”, con un coro di 24 elementi e un ensemble di 20 musicisti impegnati nell’esecuzione di un repertorio prettamente natalizio. I fondi per la realizzazione degli eventi sono di Amgas.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here