Per “coprire” il reddito di cittadinanza nelle regioni del Mezzogiorno servirebbero oltre 10 miliardi di euro per i nove mesi nel 2019. La regione che ne beneficerebbe maggiormente è la Campania (quasi 3,1 miliardi di euro), seguita dalla Sicilia (2,7 miliardi), dalla Puglia (1,6 miliardi) e dalla Calabria (1,1 miliardi).

È quanto emerge dalle elaborazioni dello Svimez (l’Associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno) sul reddito di cittadinanza a livello regionale nel Sud, considerando che la misura da 780 euro sia operativa da aprile del prossimo anno. La regione che meno ne avrebbe beneficio è invece la più piccola, il Molise (con soli 88 milioni).

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here