Viabilità in tilt e smog tra le strade dello shopping barese. Per consentire i lavori in via Sparano (installazione delle aree verdi e la potatura degli alberi in piazza Umberto) la chiusura di via Antonio Beatillo ha creato disagi agli automobilisti soprattutto in corso Cavour.

I veicoli incolonnati nelle ore di punta rilasciano quotidianamente inquinanti come biossido di azoto (NO2) e gas di scarico Pm10. I dati della centralina Arpa Puglia in corso Cavour dimostrano come i valori di NO2, prodotto da motori a scoppio o impianti termici, in alcuni casi hanno superato i limiti di legge. Nel 2015 oltre i 50 microgrammi (µg/m3), lo scorso anno in riduzione a 43 e nel periodo tra il primo gennaio e il 28/11 valore di 42. Ma sempre oltre la soglia di 40 µg/m3. Per monitorare l’inquinamento atmosferico da oltre oltre un mese Comune e Arpa, a 100 metri di distanza, hanno stabilito un secondo laboratorio mobile posizionato nella zona pedonale del teatro Petruzzelli (foto anteprima).

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here