Il caso dei gettoni delle commissioni consiliari del Comune di Bari arriva in diretta nazionale a “Non è l’Arena” su La7. La trasmissione di Massimo Giletti è tornata ad affrontare la questione del numero elevato di riunioni dei consiglieri comunali ogni mese. Solo a luglio a Bari si sono tenute 181 commissioni, contro le 29 di Bologna (comune con lo stesso numero di consiglieri e lo stesso gettone pari a 72,96).

Tra gli argomenti affrontati in queste commissioni: la prostituzione nella commissione “Qualità dei servizi”; la commissione decentramento si è riunita più volte per leggere il verbale della precedente seduta; la commissione Cultura si è riunita per la consegna di una targa ricordo ad un figurante che interpreta San Nicola al corteo; la commissione pari opportunità si è riunita il 21 agosto per parlare di via Amendola e dei parcheggi dei pendolari.

“Decaro non ha voluto rilasciare interviste – spiega Giletti –  ha detto che è questione di Consiglio comunale. Ci ha detto che il Consiglio comunale è sovrano e  un sindaco si può appellare solo alla sobrietà”.  Da ricordare che i consiglieri non dipendenti vengono pagati fino a 33 commissioni (2390 euro lordi) mentre quelli dipendenti ricevono sia stipendio che gettone una volta che superano le 33 commissioni. In studio anche la consigliera comunale Irma Melini.

aqpfacile.it
progettoimmobiliaresrl.com
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here