Una grandinata improvvisa e di violenta intensità ha colpito la provincia di Bari,  in particolare Bitonto, Palo del Colle, Modugno, Toritto, Monopoli e Polignano. Le strade sono diventate bianche come se fossero ricoperte da neve.

Le gelate stanno mettendo a rischio verdure e ortaggi coltivati in pieno campo e richiedono un maggiore riscaldamento delle serre.L’allarme è stato lanciato da Coldiretti Puglia per l’abbassamento repentino della colonnina di mercurio, che ricorda gli effetti disastrosi di 12 tornado e trombe d’aria che sino abbattuti da marzo a novembre del 2018 in Puglia.
“Sono eventi estremi per cui il meccanismo della declaratoria di calamità naturale e del Fondo di solidarietà naturale, così com’è strutturato, non funziona”, denuncia il Presidente di Coldiretti Puglia, Savino Muraglia. Lo sbalzo termico – dice – è l’ennesima anomalia di un 2018 segnata da un andamento climatico anomalo con caldo, siccità alternati a violenti temporali che hanno causato danni di oltre 1,5 miliardi all’agricoltura.

(foto Nicola Pastore – Facebook)

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here