Trecento giorni per realizzare il parco Rossani. Sono iniziati i lavori per l’area verde urbana da 30mila mq (tra le vie De Bellis, Petroni e Benedetto Croce) affidati dall’azienda agricola vivaistica Pichichero che si è aggiudicata l’avviso pubblico per un importo di circa 950 mila euro. Oltre alla manutenzione del verde, è prevista la piantumazione di quasi 200 alberi e la realizzazione di numerose strutture: sentieri ciclopedonali di attraversamento dell’area, recinzione senza murature e con barriera verde, skate plaza, demolizione delle tribune esistenti, incremento delle alberature con essenze autoctone, installazione di corpi illuminanti a basso consumo, creazione di orti urbani, aree per lo sgambamento dei cani.

Questa mattina il sindaco Antonio Decaro, insieme gli assessori all’Urbanistica e ai Lavori pubblici, Carla Tedesco e Giuseppe Galasso, e al presidente del Municipio II Andrea Dammacco, hanno effettuato un sopralluogo alla ex Caserma Rossani. “Questo è uno dei dieci parchi che ho promesso di realizzare”, ha detto il sindaco Antonio Decaro. “Uno dei vantaggi – aggiunge nel video Galasso – è la mobilità dedicata ai pedoni, al posto dei muri ci saranno dei varchi che connetteranno via Petroni a via Benedetto Croce”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here