“Sono ore difficili per la comunità di Torre a mare. Pochi giorni fa ci ha lasciato Franco Cinquepalmi, un riferimento del quartiere. La sua Cambusa era sempre stata un porto sicuro per i naviganti della vita, la sua figura un faro per anziani, giovani e adulti”. Inizia così il post su Facebook di “Sportiva Torre a Mare”, squadra di calcio, in memoria del commerciante pescatore che si è tolto la vita sabato, molto amato da tutto il quartiere.

“Pochi sanno che il progetto della Sportiva Torre a Mare è nato con una stretta di mano tra un gruppo di amici davanti a una birra bevuta proprio sui tavoli di legno di quel locale. Questo pomeriggio per la partita #SportivaTorreaMare – Top Player Minervino al campo “Mirko Variato” di Japigia, abbiamo chiesto alla Federazione di farci osservare un minuto di raccoglimento prima della gara. Il nostro capitano indosserà simbolicamente una fascia nera in segno di lutto. È un modo per esprimere la nostra vicinanza a Corinna, Maurizio e Adriano e ricordare una persona la cui assenza ha lasciato in noi tutti un enorme vuoto”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

1 COMMENTO

  1. È un problema serio che va analizzato senza conclusioni affrettate sulle vere cause. A Bari negli ultimi anni sono aumentati molto di numero i suicidi.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here