In vista dell’apertura commerciale del nuovo punto vendita barese prevista nei prossimi giorni, l’azienda Lidl ha formalizzato la richiesta di adozione della rotatoria tra il ponte Adriatico e viale Tatarella, di cui curerà l’allestimento verde e la manutenzione, presentandone il progetto definitivo.

Nello specifico la rotatoria prevede l’allestimento di 300 metri quadri di manto erboso, 500 mq circa di ghiaia, con la piantumazione di 84 piante di lavanda, 76 di rosmarino e 152 piante di stipa tenuissima.

“Ringraziamo quanti in queste ore stanno manifestando la propria disponibilità ad adottare gli spazi comuni per prendersene cura – spiega il sindaco Decaro -. Come comunicato nei giorni scorsi, sono cinque i siti richiesti in adozione da aziende private e dai lavoratori della Multiservizi. Questo ci aiuterà sia sul fronte della manutenzione delle aree verdi sia nel progetto complessivo di riqualificazione e abbellimento della nostra città, anche per quanto riguarda gli spazi minori sugli assi di scorrimento. Rendere una rotatoria un giardino significa anche piantare nuovi alberi e migliorare la qualità dell’aria della città. Voglio ringraziare le aziende private che sempre più numerose stanno dimostrando di voler avviare un rapporto di collaborazione con l’amministrazione nell’interesse della città e del territorio”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here