«Io rimango delle mie idee sulla autonomia, poteva essere una grande occasione» ma «siccome non è nel programma di Governo della Regione Puglia, e per noi il programma è sacro, questa cosa è stoppata». Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, a margine della presentazione dell’associazione politico-culturale Senso Civico, promossa da sei consiglieri regionali di maggioranza.

«Se tutte le Regioni italiane avessero proposto la stessa cosa sulla autonomia differenziata – ha aggiunto Emiliano – noi avremmo potuto ridiscutere quella che è una ingiustizia profondissima e che noi dobbiamo risolvere, cioè il fatto che il Nord nei finanziamenti ordinari, esclusi cioè i piani straordinari, vede allocate molte più risorse che il Sud. Su questa cosa – ha ribadito Emiliano – si rischia di fare solo polemica, e siccome non è nel programma di governo della Regione Puglia, e per noi il programma è sacro, questa cosa è stoppata».

«Nel senso che – ha concluso – salvo che le forze politiche presenti in Consiglio regionale non abbiano voglia di chiedere al presidente di interessarsi di questa cosa e promuoverla, io non farò più nulla».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here