Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

L’ipermercato Lidl apre senza il tradizionale taglio del nastro. All’inaugurazione non ha partecipato il sindaco Antonio Decaro, a causa di altri impegni. Poi tramite passaparola è arrivato l’annuncio della presenza del vicesindaco Pierluigi Introna, sostituito a sua volta dopo pochi minuti dal presidente del Consiglio comunale, Michelangelo Cavone.

Ma intorno alle 11 è giunta la disdetta ufficiale da parte delle istituzioni locali. Il Comune prende le distanze dall’evento della multinazionale tedesca. In piena campagna elettorale, mentre cresce l’ondata di protesta dei piccoli commercianti dal rione Libertà al Quartierino.

Fin dalle 8 i baresi hanno riempito l’ipermercato in via San Giorgio Martire, con un parcheggio di circa 200 posti e ampia area verde. Traffico in tilt ai piedi del ponte Adriatico come nelle strade limitrofe per tutta la mattinata nonostante l’azione di tre pattuglie di polizia locale. “E’ un punto vendita strategico per noi – spiega Piero Vialetto, direttore regionale Lidl – sono orgoglioso perché abbiamo dato lavoro a 17 persone. Il negozio è pieno, siamo stati pronti ad accettare questa sfida”.

Ecco il video dell’inaugurazione:


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

  1. Hanno assunto 17 persone? Su quanti turni? Pochini davvero soprattutto se si pensa alle centinaia di addetti di piccoli negozi che statisticamente perdono il lavoro quando nelle vicinanze apre un nuovo iper. E a Bari ne siamo davvero strapieni.

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui