Lo chef Franco Lanza è il presidente dell’Unione cuochi di Bari e provincia. Ha scoperto la sua passione e la pratica da trent’anni ed ora sta per aprirsi una sua attività a Molfetta.

Chef, quali sono le sue specializzazioni e qual è la caratteristica della sua cucina?

“Mi sono specializzato in 30 anni di carriera in pasticceria e catering. Ma mi occupo ovviamente di tutto.  La mia cucina è rivolta a tutelare la tradizione del territorio con innovazione. Nelle mie preparazioni non possono mancare le orecchiette con una crema di cime di rape e un dolce da me inventato dove sono racchiusi i sapori e gli ingredienti della mia terra (mandorle vin cotto ecc.) si chiama la “Molfettese” ed è dedicato alla mia città”.

Qual è secondo lei il piatto che più rappresenta la terra di Bari in Italia e all’estero?

“Il piatto che rappresenta la terra di Bari è  senz’altro le orecchiette con le cime di rape, seguito dalla tiella. Sono specialità che richiedono in tutto il mondo e che identificano perfettamente la nostra terra”.

Ha un sogno?

“Il mio sogno lo sto realizzando proprio in questo periodo, aprendo una attività mia. Si tratta di un caffè cioccolateria e  pasticceria e si chiamerà Lanza. Lo aprirò nella mia città, Molfetta”.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here