lapugliativaccina.regione.puglia.it

Ieri pomeriggio, nel quartiere Libertà, i poliziotti della squadra mobile hanno arrestato Gaetano Raggi e Angelo Laforgia, entrambi  23enni, colti nella flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

A seguito degli specifici servizi tesi a contrastare il fenomeno del commercio di sostanze stupefacenti per le vie del centro di Bari, i  poliziotti hanno individuato due giovani sospetti che stazionavano a bordo di un ciclomotore parcheggiato tra le auto in sosta. Sottoposti a controllo, i due ragazzi sono stati trovati in possesso di vari tipi di sostanza stupefacente, già confezionata in dosi, pronta per essere venduta.

Le perquisizioni effettuate nell’immediatezza dai poliziotti nelle abitazioni dei due giovani hanno fatto emergere l’esistenza di un vero e proprio laboratorio allestito per il taglio ed il confezionamento della droga. Sono stati rinvenuti e sequestrati oltre 1,5 chili di marijuana, varie dosi di cocaina ed eroina, sostanze da taglio e materiale per il peso ed il confezionamento delle dosi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui