Il 12 aprile alle 21 va in scena al teatro Palazzo “Karamazov”, lo spettacolo con Dante Marmone, Nicola Pignataro, Tiziana Schiavarelli, Pinuccio Sinisi, per la  regia di Michele Altamura.

Liberamente ispirato all’opera di Dostojevski, “Karamazov” è uno spettacolo su come ognuno di noi può fare della propria colpa un tormento o un ornamento, dei propri ricordi uno scudo o una lancia, e della propria famiglia un nido o una gabbia.
Quattro tra i migliori attori della scena teatrale e televisiva pugliese (protagonisti, tra gli altri, del film del 1999 LaCapaGira, premiato con Il David di Donatello, il Nastro D’argento e presentato al Festival di Berlino)  si ritrovano insieme sulla scena. Lo fanno per recitare in uno spettacolo dove si racconta di un microcosmo familiare che vuole essere specchio della condizione umana dei nostri tempi.
In una modalità elegante, amara e profondamente ironica la messinscena vuole rappresentare un universo difficile e affascinante come la vita stessa, dove le dinamiche familiari dei Karamazov si fanno interpreti di quel gioco assurdo e folle che è la vita per come ci è concesso di viverla.
Una storia che affascinerà lo spettatore attraverso risate, riflessioni e soprattutto attraverso l’interpretazione di quattro star del palcoscenico, dirette per quest’occasione da due giovani registi trentenni.
Un esperimento che porterà due diverse generazioni a confrontarsi, un incontro inevitabilmente ricco, dove diversi mondi agiranno per un solo intento comune: dar vita alla magia del teatro.

Biglietti per KARAMAZOV dai 24 ai 32 euro in vendita presso il botteghino del Teatro Palazzo (c.so Sonnino 142/D), aperto dal martedì al sabato dalle 17 alle 21 (info 080/97.53.364 – 366/1916.284, presso i punti vendita Vivaticket, la Feltrinelli di Bari, e on-line sul sito www.vivaticket.it. I biglietti sono acquistabili anche con la Carta del Docente.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here